Crolla ponteggio, muore nel Ferrarese

Un operaio edile di 36 anni è morto nella tarda mattinata a Comacchio (Ferrara) mentre stava lavorando su un ponteggio, che è improvvisamente crollato: è successo nel centro storico, in via del Carmine. L'operaio è caduto da un'altezza di sette metri, finendo su una cancellata. Sono stati immediatamente allertati i soccorsi, si è alzato l'elicottero dall'ospedale di Ravenna, e altri mezzi del 118: il personale sanitario ha tentato a lungo di rianimare l'uomo inutilmente. Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i familiari della vittima, oltre ai vigili del fuoco e per i primi accertamenti i carabinieri di Comacchio e il personale della medicina del lavoro, che dovranno chiarire la dinamica.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. Bologna 2000
  3. Reggio 2000
  4. Sassuolo 2000
  5. Modena 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giovanni in Persiceto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...