Esposto Fi-Lega contro permuta moschea

L'avevano promesso e presto sarà realtà. Forza Italia e Lega hanno pronto l'esposto alla Corte dei Conti contro lo scambio di terreni tra il Comune di Bologna e l'ente di gestione dei beni islamici in Italia. Un'operazione preliminare alla realizzazione della prima moschea ufficiale in città. L'esposto sarà consegnato sul tavolo dei magistrati contabili già all'inizio della prossima settimana: "Ma se non arriveranno i chiarimenti necessari, stiamo già pensando anche a un esposto penale in Procura, perché siamo fuori da un quadro di legalità", attacca il deputato di Forza Italia, Galeazzo Bignami. L'accordo, già deliberato dalla giunta, prevede una permuta dal valore di 305.000 euro. La Lega, intanto, ha già raccolto le prime 400 firme da presentare in Regione per la legge di iniziativa popolare che blocchi la costruzione di luoghi di culto a quelle realtà religiose che non hanno un accordo con lo Stato, come appunto l'Islam.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. Bologna 2000
  3. Reggio 2000
  4. Sassuolo 2000
  5. Modena 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giovanni in Persiceto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...