Nuova Casa del Popolo Bologna cerca casa

Nata tre anni scommettendo sulla possibilità di riaprire una Casa del Popolo a Bologna in epoca post-comunista, '20 Pietre' ha sperimentato una nuova forma di riuso di un immobile privato che, abbandonato da oltre 5 anni, era in degrado: lo ha fatto rinascere a forza di braccia e cene di autofinanziamento, fino ad ospitare le iniziative di 50 associazioni. Ora però è scaduto il comodato d'uso gratuito con la banca proprietaria e il grande spazio di via Marzabotto a Bologna è stato venduto. Lo fa sapere la stessa associazione di gestione: "sarebbe successo, era nei patti e li rispettiamo. È l'ora di una nuova sfida", scrive su Facebook, indicendo per lunedì sera, 12 novembre, un incontro per discutere idee e azioni da fare. Dunque "20 Pietre cerca casa" e ne serve una che possa ospitare "il mercato contadino di Campi Aperti, le danze, i corsi le serate ludiche e dibattiti, i convegni nazionali, le mille occasioni per il quartiere di intrecciare scambi con la città".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. Bologna 2000
  3. Reggio 2000
  4. Sassuolo 2000
  5. Modena 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giovanni in Persiceto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...